Curare il mal di schiena

 


Il mal di schiena è un disturbo comune, che affligge non poche persone. In Italia è addirittura la prima causa di assenza dal lavoro e la seconda di invalidità permanente. Può comparire o riacutizzarsi in seguito a eventi traumatici o manifestarsi a causa di scorretti stili di vita: dormire o stare sdraiati troppo a lungo, mantenere una postura scorretta, non fare attività fisica, seguire un'alimentazione sbagliata sono tra le maggiori cause che favoriscono l'insorgenza del mal di schiena. Come curare il mal di schiena?



Curare il mal di schiena partendo dall'alimentazione

Un'alimentazione scorretta sottopone l'organismo a un forte stress ossidativo. Questo può causare una degenerazione precoce a livello dei dischi della colonna vertebrale. Si può dunque curare il mal di schiena partendo dall'alimentazione, preferendo alimenti ricchi di vitamine e antiossidanti come frutta e verdura di stagione, asparagi, carciofi, finocchi, carote e pesce. Da evitare invece zuccheri, dolci, alcol, salumi, bevande gassate.


dolori schiena mal di schiena uomo donna


Due importanti rimedi naturali

Esistono due importanti rimedi naturali che possono aiutarci a trovare sollievo dal mal di schiena: lo zenzero e l'artiglio del diavolo.

Quando il dolore alla schiena è causato da una condizione infiammatoria, un decotto preparato con una radice di zenzero avrà l'effetto di un potente antibiotico naturale.

L'artiglio del diavolo viene utilizzato per curare malattie difficili come l’artrite reumatoide, la lombalgia, l’artrosi e si dimostra particolarmente attivo nelle situazioni che causano dolore e infiammazione come il mal di schiena e la cervicale. Si trova da ingerire, in comode e pratiche compresse/capsule che agiscono dall'interno sulle infiammazioni, ed in unguento da spalmare nella zona dolorante fino al completo assorbimento. Unire queste 2 varianti aumentano l'effetto e la rapidità d'azione in modo esponenziale.



Se il problema è dato dalla postura

Se il mal di schiena è causato dalla brutta abitudine di tenere una postura scorretta quando si cammina o quando si sta seduti, un aiuto può arrivare dai supporti posturali con effetto magnetico. Si tratta di correttori di postura composti da magneti che vengono posizionati lungo il rachide e i lombi, permettendo l'azione di una terapia atta a rilassare i muscoli e correggere la postura dorsale e lombare. In questo modo, il flusso sanguigno migliora e il dolore alla schiena viene ridotto.


Scritto da DoppioBenessere


Prodotti consigliati per quest'articolo

Zenzero

Zenzero

6,90€

Ti consigliamo di leggere anche

DoppioBenessere.it di Giovanni Manca | p.iva: 03453630927                             DoppioBenessere © 2019.