Afte: curarle con i rimedi naturali

 



Le afte sono piccole e dolorose ulcere che compaiono sulla lingua, gengiva, labbro. Della dimensione di pochi millimetri, evolvono da piccoli foruncoli a piaghe e causano dolore all'atto di mangiare o bere. Le cause della comparsa delle afte possono essere diverse: un sistema immunitario debole, un'alimentazione carente di vitamine del gruppo B, problemi del transito intestinale, stress, scarsa igiene orale.

Le afte non risparmiano bambini, giovani ed anziani, vediamo quindi come curarle avvalendoci del prezioso aiuto dei rimedi naturali.





Curare le afte partendo dall'alimentazione

Le afte si possono prevenire e curare grazie a un'alimentazione adeguata. E' importante alleggerire il lavoro dello stomaco introducendovi cibi freschi e leggeri, preferendo frutta e verdura di stagione  insieme a cereali integrali. Utile anche l'introduzione nella dieta di integratori alimentari che permettano  la regolarizzazione del transito intestinale. Per prevenire quindi la formazione di afte sulla lingua, è bene evitare spezie e alimenti troppo caldi.



afte dolore donna rimedi naturali

Rimedi naturali

Le afte sulla lingua possono essere curate con appositi rimedi naturali. Tra i più efficaci troviamo l' echinacea, che stimola il sistema immunitario sostenendo l’organismo contro gli attacchi infettivi.
L'echinacea svolge azione antibiotica e batteriostatica, inibisce la replicazione dei batteri, ha proprietà antivirali, antibatteriche e azione cicatrizzante che accelera la guarigione di piccole ferite come le afte.

Utile a contrastare le afte anche la propoli, che agisce sulle mucose colpite in qualità di antibiotico naturale. La propoli è un antisettico disinfettante, ricco di vitamina C, indispensabile alla cicatrizzazione delle ferite.

Ottimo tra i rimedi naturali anche l'aloe, che rinfresca, cicatrizza e aiuta la rigenerazione dei tessuti lacerati.

Un aiuto per la cura delle afte viene anche dagli oli essenziali tra cui l'olio 31 . Miscela di 31 olii naturali estratti da bacche, radici e piante officinali, l'olio 31 può essere usato come efficace battericida. Per curare le afte sulla lingua, basterà versare due gocce di olio 31 in un bicchiere di acqua tiepida e usare il preparato come colluttorio naturale.

Molto utile è anche l' olio di neem , che aiuta a curare l'afte localmente. Occorre solo mettere una goccia di olio di neem nel cotone del coton fioc ed appoggiarlo li dove c'è l'afte in modo da lasciar agire l'olio solo dove occorre. Pochi trattamenti e l'afte scompare senza lasciare traccia e dolore.




Scritto da DoppioBenessere


Prodotti consigliati per quest'articolo

Aloe

Aloe

6,90€

Propoli

Propoli

10,90€

Echinacea

Echinacea

6,90€

Olio Neem

Olio Neem

20,70€

Olio 31Elisir

Olio 31Elisir

21,70€

Ti consigliamo di leggere anche

DoppioBenessere.it di Giovanni Manca | p.iva: 03453630927                             DoppioBenessere © 2019.