Diciamo ADDIO al fumo grazie ai rimedi Naturali

 


Dire addio alle sigarette sembra facile solo per chi non ha mai iniziato a fumare!


Per ogni fumatore arriva il momento di dire BASTA e  buttare il pacchetto di sigarette: alcuni ci riescono, ma  molti purtroppo non riescono o ci ricascano!

Per fortuna esistono tanti metodi che aiutano con successo a smettere di fumare , persino i più accaniti fumatori.


sigarette fumo addio lasciare eliminare


Come superare quell’incredibile voglia di stringere tra le dita la sigaretta?

Ci piace concentrarci su quelli che sono i rimedi naturali, perchè passare dalla sigaretta alla dipendenza da un farmaco non sembra molto logico e furbo.

Rimedi naturali che aiutano a smettere di fumare se ne trovano diversi, e alcuni vi aiutano a dimenticare il fumo e a farvi passare quegli attacchi improvvisi in cui l’unica cosa a cui pensate sono loro, le sigarette!

Perchè uno dei metodi più efficaci per dire addio al vizio della sigaretta è quello di capire cosa spinge a prenderla in mano ed accenderla.

La Nicotina è un elemento idrosolubile e viene smaltito tramite l’urina e il sudore. Un consiglio per favorire la depurazione da questa sostanza è bere molta acqua, unita a tisane calmanti.

Tanti fumatori accaniti usano il fumare come antistress e per diminuire gli stati d'ansia ed il nervosismo, quindi possiamo aiutarci con la valeriana, la passiflora e il tiglio sono tutte erbe indicate per rilassarsi, far passare il nervosismo e aiutare in caso di insonnie.

Il ginseng è una delle radici più efficaci nel trattamento della dipendenza da tabacco, perchè inibisce la liberazione della dopamina, un neurotrasmettitore incaricato di trasmettere una sensazione di piacere e benessere se stimolato dalla nicotina.

La lobelia è un’altra pianta che aiuta a superare i problemi dell’astinenza dalla nicotina. Si impiega spesso come ingrediente principale nei prodotti per chi vuole smettere di fumare, ma può anche essere preparata in infusione. Bisogna però fare molta attenzione ad assumerne soltanto la dose indicata da uno specialista, visto che presa in grandi quantità può essere tossica. Non deve essere assunta da persone con problemi cardiaci, asma, pressione alta, diabete e dalle donne incinte.

La liquirizia invece è ottima da assumere quando si sente la voglia di accendersi una sigaretta, perchè il forte sapore e la persistenza del gusto in bocca aiuterano a superare i momenti di crisi. Attenzione però per chi ha problemi di pressione, perché la innalza, e per chi ha problemi di ritenzione idrica, perché a grandi dosi può favorire la pelle a buccia d’arancia.

Una sigaretta consuma circa 20/25 mg di vitamina C nel corpo, quindi occorre un’integrazione costante di questo elemento, magari tramite integratori alimentari multivitaminici e oligoelementi quali zinco, rame, vitamine A-C-E, manganese e selenio che aiutano a ridurre i danni causati dal fumo..

L'Equiseto (Coda di Cavallo), utilizzato come medicina fin dai tempi greco-romani,  contiene naturalmente nicotina in dosi molto basse (0,00004%), il che da sollievo quando si sente l'astinenza dalla sigaretta.

sigarette fumo fumare

Se siete al momento sprovvisti di forte motivazione e determinazione nel combattere da soli l'ultima e decisiva battaglia contro le sigarette, potete chiedere aiuto a specialisti per qualche seduta di ipnosi e agopuntura.


Come limitare gli effetti collaterali della mancanza di sigaretta

Dopo non pochi sacrifici hai detto addio alla sigaretta, complimenti, ed ora?

Ora ci si accorge come cambia la vita del fumatore, dal fisico al comportamento. C'è chi si butta sullo shopping e chi si fidanza con il frigorifero. Il classico aumento del peso va combattuto all'origine, quindi dal sintomo della fame, e la Garcinia Cambogia  ed altri prodotti aiutano proprio in questo.

La radice di zenzero è invece utile per diminuire il possibile senso di nausea e di ansia che possono derivare dall’astinenza dal tabacco. Inoltre aiuta a disintossicare l’organismo attraverso i pori della pelle.

Per quanto riguarda la tosse, che spesso arriva perchè il corpo si purifica espellendo tossine e catarro accumulato negli anni, è molto utile l’eucalipto, sia per inalazione che in gel da spalmare sul petto. La menta, invece, aiuta ad alleviare i fastidi di tonsille e palato. Per trattamenti più forti, la propoli delle api può essere un valido alleato contro i fastidi di gola.


E quando la voglia di fumare non sembra volervi proprio lasciare , vi viene in soccorso un semplice fazzoletto di stoffa con due gocce di olio essenziale di lavanda , perchè il suo profumo vi farà dimenticare il tabacco!

Se combattendo la dipendenza dal fumo ci si scoraggia e prevale una sensazione di apatia o piccola depressione, il ginseng ed altri energetici naturali possono aiutare egregiamente a ritrovare la carica combattiva.





Scritto da DoppioBenessere


Prodotti consigliati per quest'articolo

Ginseng Rosso

Ginseng Rosso

13,90€

Garcinia Cambogia
Zenzero

Zenzero

6,90€

Vitamine & Minerali
Selenio

Selenio

6,50€

0,00€

Equiseto -  coda di cavallo
Lipo Burner

Lipo Burner

24,00€

Ti consigliamo di leggere anche

DoppioBenessere.it di Giovanni Manca | p.iva: 03453630927                             DoppioBenessere © 2019.